Giovedì, 16 Febbraio 2023 17:42

La Camera di commercio italiana a Dubai nomina come suo Representative nel Vibonese l'avvocato Raffaele Suppa

Scritto da Redazione
Letto 6830 volte
L'avvocato Raffaele Suppa, Representative della Camera di commercio italiana negli Emirati arabi uniti L'avvocato Raffaele Suppa, Representative della Camera di commercio italiana negli Emirati arabi uniti

PUBBLIREDAZIONALE

La competitività all’interno del mercato è una sfida alla quale sono sottoposte giornalmente tutte le aziende che sentono il bisogno di farsi conoscere oltre le proprie “mura”. Con l’e-commerce prima e l’avvento dei colossi del web poi le piccole aziende hanno dovuto sgomitare nel tentativo di sprovincializzare il proprio marchio e farsi conoscere altrove. Si tratta di uno sforzo a cui, tanti piccoli imprenditori, ancora oggi sono sottoposti.

Naturalmente non è facile affrontare da soli la scalata che il mondo globalizzato chiede per affermarsi sul mercato. Per questo motivo, gli enti di settore (consci dell’Sos lanciato dalla piccola imprenditoria) stanno cercando di aprire le porte verso nuove fette di mercato. È stata costituita già nel 2004 la Camera di commercio italiana negli Emirati arabi uniti (con sede a Dubai e guidata dal segretario generale, il dottor Mauro Marzocchi). La stessa si avvale di un portale dedicato ai Representative camerali dove è possibile ottenere l’aiuto di avvocati, commercialisti e altri consulenti certificati della Camera di commercio italiana negli Emirati arabi.

Farsi notare nei Paesi del Golfo

Come si evince sul portale dedicato «gli Ordini professionali da tempo stanno sensibilizzando il professionista, sia esso avvocato o commercialista, affinché vada ad integrare i servizi resi normalmente con quelli relativi al settore dell’internazionalizzazione. Su questa linea si muove l’operato della Camera di commercio e la logica di dare vita alla figura del Representative camerale: un professionista certificato, costantemente formato e aggiornato circa le novità normative e le possibilità di business nei Paesi del Golfo. Grazie a questa consulenza specialistica – si legge ancora – e al supporto commerciale dato dall’esperienza ventennale della Camera, questo binomio offre alle imprese Italiane un’opportunità che permette di approcciare un mercato ricco, seppur competitivo, come quello degli Emirati arabi e del Gcc (Gulf cooperation counsil). Invitiamo quindi – è il messaggio finale – gli imprenditori interessati agli Emirati arabi uniti, e in generale ai Paesi del Golfo, ad affidarsi con fiducia ai Representative camerali».

Un referente per la provincia di Vibo

Tra i Representative camerali il referente per la provincia di Vibo è l’avvocato Raffaele Suppa di Fabrizia. Professionista selezionato dalla Camera di commercio italiana negli Emirati sia per i titoli che per l’esperienza già maturata nei Paesi del Golfo a livello imprenditoriale e soprattutto normativo. L'avvocato Suppa è anche un profondo conoscitore della certificazione Halal utile ad attestare che i prodotti delle filiere agroalimentari (e non solo) siano conformi alle norme etiche e igienico-sanitarie della legge e della dottrina dell’Islam, quindi commercializzabili in tutti i Paesi di religione islamica.
Il suo studio, con sede in via Vittorio Veneto 136, a Fabrizia, punto di riferimento per la Camera di commercio italiana negli Emirati arabi, è a disposizione degli imprenditori locali che volessero avviare delle consulenze per espandere i propri orizzonti a livello internazionale. «Essere stato scelto – ha dichiarato da parte sua l’avvocato Raffaele Suppa – come consulente legale riconosciuto e certificato della Camera di commercio italiana a Dubai mi onora. Sarò lieto di mettere a disposizione la mia conoscenza della legislazione presente negli Emirati arabi, al fine di assistere tutte quelle aziende che vorranno esportare prodotti in quei luoghi apparentemente irraggiungibili ma estremamente vicini dal punto di vista commerciale».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)