Martedì, 05 Luglio 2022 23:27

Serra, i 570 kg erano di cannabis legale: arresto annullato

Scritto da Redazione
Letto 1767 volte

Un 28enne di Serra San Bruno era stato tratto in arresto lo scorso 14 giugno perché in possesso di 570 kg di cannabis (leggi qui). L’ordinanza di custodia cautelare è stata però annullata dal Tribunale del Riesame di Catanzaro in quanto il possesso della sostanza è risultato lecito, trattandosi della tipologia "sativa". A difendere il giovane serrese è stato l’avvocato Raffaele Masciari, che ha contestato i «gravi indizi di colpevolezza e le esigenze cautelari». Il ricorso del difensore del 28enne è stato accolto in quanto «non sussistono dubbi in ordine alla natura della sostanza rinvenuta». Le indagini di laboratorio avrebbero infatti dato esito compatibile con la cannabis legale. L'annullamento dell'arresto è arrivato anche grazie all’analisi dei campioni che hanno riportato quasi nel totale un valore di Thc inferiore allo 0,5. IL 28enne serrese è, dunque, un agricoltore regolarmente inserito nel settore della coltivazione legale della canapa.  

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)