Sabato, 11 Febbraio 2023 18:02

Serra, la "marcia per i diritti" in difesa dell'ospedale "San Bruno"

Scritto da Redazione
Letto 1870 volte

«Sensibilizzare le comunità del comprensorio delle Serre e di tutti i comuni limitrofi e porre l'attenzione sul rischio di imminente chiusura che corre lo storico ospedale di Serra San Bruno». Questo l'intento della "marcia per i diritti" organizzata stamattina dal Comitato "San Bruno", alla quale hanno preso parte - tra gli altri - istituzioni e sindaci della zona. Dopo essersi ritrovati nel piazzale antistante la sede del palazzo municipale, i partecipanti hanno iniziato a percorrere la strada che porta al locale nosocomio.

I rappresentanti del sodalizio spiegano così i motivi della protesta: "Siamo scesi in piazza perché non intendiamo barattare l'ospedale in cambio della Casa della Comunità. Abbiamo voluto mettere pressione ai vertici regionali, provinciali e a tutti i sindaci del comprensorio, che insieme dovranno trovare un'allocazione idonea per la Casa della Comunità. Il messaggio è stato forte, anche perché oggi - nonostante la neve - abbiamo deciso di manifestare proprio per far capire in che situazione di disagio si trova il comprensorio delle Serre, e quali sono le difficoltà per raggiungere la rete ospedaliera. Il Comitato si è allargato, riuscendo ad avvicinare tante persone. Questo vuol dire che ai cittadini stanno a cuore le sorti dell'ospedale. Non ci fermeremo, e andremo avanti nella nostra battaglia" concludono i rappresentanti del Comitato.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)