Mercoledì, 30 Marzo 2022 14:29

Si allarga il fronte dei sindaci delle Serre. Servello: «Dove andranno a finire ospedale e distretto?»

Scritto da Redazione
Letto 1668 volte

«Gli evidenti disagi che da anni ricadono sui cittadini vedendosi negare anno dopo anno il diritto alla salute nel nostro territorio, negli ultimi mesi stanno portando all’epilogo di una situazione oramai in cancrena. La chiusura dell’ufficio Ticket fino al 5 aprile è l’ennesimo schiaffo alla popolazione che giorno dopo giorno paga a caro prezzo gli effetti territoriali della crisi economica. Tradotto significa che si sta facendo pagare ai cittadini più deboli prestazioni che di diritto dovrebbero essere gratuite».

Ad affermarlo è il sindaco di Vallelonga Egidio Servello, che si affianca ai primi cittadini di Simbario (Ovidio Romano), Brognaturo (Rossana Tassone) e Nardodipace (Antonio Demasi) nel «rivendicare ad ogni livello i diritti eternamente negati alle nostre popolazioni».

Il tema caldo è quello della sanità sul territorio e dell'ospedale "San Bruno". «E' giusto difenderlo e preservarlo. Da quindici anni - prosegue Servello - leggo atti aziendali privi di reale attuazione. Ho ascoltato ed ascolto promesse che oggi sono rimaste semplici parole. Da anni attendo l’attuazione di una gestione delle patologie sul territorio: Ospedale di montagna, specialistica territoriale, e soprattutto, una medicina materno-infantile adeguata ai bisogni del nostro territorio».

Invece, prosegue il sindaco di Vallelonga, «allo stato attuale, emergono solamente disservizi che mi portano a pormi una domanda: dove andrà a finire l’Ospedale e il distretto del nostro territorio con questi presupposti?».

Servello dichiara di condividere «quanto richiesto dal sindaco di Brognaturo: il ripristino del reparto di Radiologia; una prima risposta all’emergenza/urgenza tramite una funzione di pronto soccorso fortemente integrata a livello organizzativo sia con l’emergenza territoriale, sia con i medici ospedalieri; una seconda ambulanza situata a Mongiana per iniziare a dare riscatto ad un territorio costretto ad elemosinare un diritto».

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)