Venerdì, 10 Ottobre 2014 16:12

Brognaturo: il Comune stoppa la pala eolica, ma i lavori continuano

Scritto da Bruno Greco
Letto 2222 volte

mini centrale_eolica_2Nel comune di Brognaturo, la società Sav-Santa Maria di Cesena, avrebbe avviato i lavori per l’installazione di un impianto eolico (località “Forge vecchie”), nonostante il niet dell’amministrazione guidata dal sindaco Iennarella. A segnalare per primo le irregolarità, è stata la società agricola Fra Tas, che in data 8 settembre ha presentato un esposto all’attenzione dell’amministrazione comunale di Brognaturo, per ricevere delucidazioni riguardo l’installazione del suddetto impianto, previsto nei pressi di un fabbricato di proprietà dell’azienda agricola. 

«Premesso – si legge nell’esposto – che siamo venuti a conoscenza che, nel vostro comune, in loc.tà “Forge vecchie”, è stata data autorizzazione alla società Sav-Santa Maria per l’installazione di un impianto eolico nella proprietà del sig. Rotiroti; che tale impianto, non risulta compatibile data la vicinanza dello stesso, al fabbricato che la nostra azienda ha costruito in loc.tà “Forge vecchie”».

Dunque, secondo quanto contestato dall’azienda Fra Tas, il suddetto impianto risulterebbe «irregolare e/o difforme rispetto alle norme vigenti» in materia, rispetto alla non rispettata distanza, vizio che non avrebbe dovuto permettere il rilascio dell’autorizzazione. I rappresentanti dell’azienda Fra Tas, indirizzando l’esposto all’amministrazione comunale, avrebbero concesso 20 giorni di tempo affinché lo stesso ente – che ha rilasciato l’autorizzazione – verificasse le condizioni di legittimità. La risposta da parte dell’ente arriva in data 8 ottobre, quando per il tramite del responsabile dell’ufficio tecnico, è stata invitata comunicazione (protocollo n. 2037) alla Sav-Santa Maria Srl e al Corpo forestale dello Stato (comando di Serra San Bruno) relativa alla realizzazione dell’aerogeneratore in questione. Una comunicazione nata in conseguenza ai sopralluoghi del Corpo forestale dello Stato, comando stazione di Serra San Bruno, che in data 3/10/2014 ha evidenziato «violazioni alla normativa regionale di settore».

Mancando i requisiti previsti dalla legge, l’amministrazione comunale ha richiesto una nuova documentazione planimetrica che rispetti le distanze (mt 500) dai fabbricati e dalle strade provinciali. «In attesa della presentazione della documentazione richiesta – si legge in ultimo nella comunicazione del Comune – e a nuova determinazione si sospende l’efficacia della richiesta presentata e si dispone inoltre di sospendere i lavori». Nonostante la comunicazione formale da parte del Comune, i lavori per l’installazione dell’aerogeneratore starebbero proseguendo, senza tener conto del mancato rispetto delle norme di legge in materia.

 

Articoli correlati (da tag)

  • Acqua potabile, disagi anche a Brognaturo Acqua potabile, disagi anche a Brognaturo

    BROGNATURO - Come di consueto, durante la stagione estiva, il problema della mancanza di acqua nelle abitazioni non si è fatto attendere nemmeno nel comune di Brognaturo.

  • 'Fuidu.it', domani l'inaugurazione del sentiero naturalistico Davoli marina-Brognaturo 'Fuidu.it', domani l'inaugurazione del sentiero naturalistico Davoli marina-Brognaturo

    Riceviamo e pubblichiamo

    La Pro Loco di Serra San Bruno è lieta di annunciare che per la giornata di sabato 14 Maggio verrà inaugurato il sentiero naturalistico Cai di circa 24 km, che parte da Davoli Marina (CZ) per giungere a Brognaturo (VV).

  • Viabilità, sopralluogo della Prociv nell'entroterra vibonese. Prevista anche la visita di Oliverio Viabilità, sopralluogo della Prociv nell'entroterra vibonese. Prevista anche la visita di Oliverio

    È durato diverse ore il sopralluogo effettuato nella giornata odierna dai funzionari del dipartimento regionale della Protezione civile, i quali hanno voluto recarsi di persona nell'entroterra vibonese per constatare da vicino la situazione in cui versa la viabilità.

  • Ancora furti nel Vibonese. L’auto degli ‘incappucciati’ di Fabrizia avvistata anche a Vazzano Ancora furti nel Vibonese. L’auto degli ‘incappucciati’ di Fabrizia avvistata anche a Vazzano

    Il 2015, ormai giunto agli sgoccioli, non sarà di certo ricordato come uno dei migliori anni per quel che concerne la questione sicurezza, legata in particolar modo alla lista lunghissima di furti e rapine registratesi sia all’indirizzo di abitazioni private che di diverse attività commerciali e istituti di servizi. 

  • Ghost, un nuovo arresto per espiazione pena Ghost, un nuovo arresto per espiazione pena

    112Nella mattinata odierna, i carabinieri della stazione di Soriano, diretti dal maresciallo Barbaro Sciacca, e guidati dal capitano della Compagnia di Serra San Bruno, Stefano Esposito Vangone, hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione per espiazione di pena detentiva, nei confronti di Francesco Ida’, 35enne, pregiudicato, nato a Gerocarne. L’uomo, arrestato per scontare una pena di 4 anni e 5 mesi di reclusione, è stato condannato per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.

    Il provvedimento di arresto, emesso dalla procura generale di Catanzaro, è stato posto in essere in merito a quanto emerse a conclusione dell’operazione “Ghost” effettuata dalla Polizia di Stato all’inizio del 2009, con la quale è stata fatto luce su un giro di droga che avrebbe interessato nello specifico il territorio compreso tra i comuni di Pizzo, Soriano, Sorianello e Gerocarne.

    Ida’è stato accompagnato presso la casa circondariale di Vibo Valentia, dove venerdì scorso erano già stati condotti altri tre condannati - Giuseppe Capomolla, residente a Soriano; Pietro Nardo di Sorianello e Bruno Sabatino, residente invece a Gerocarne – interessati dalla stessa operazione antidroga.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Sergio Pelaia.
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova, Bruno Greco.

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)