Sabato, 10 Giugno 2023 07:45

Il pane ai 5 semi dei fratelli Tassone “conquista” la capitale

Scritto da Redazione
Letto 5670 volte

Il "Premio Roma pane" 2023 parla anche un po' serrese grazie all'azienda “Crivu” di Davide e Mattia Tassone. Al concorso nazionale organizzato dalla Camera di Commercio di Roma hanno partecipato 150 aziende provenienti da tutta Italia. Tra le eccellenze per la lavorazione del pane è spiccato proprio il panificio “Crivu” di Serra San Bruno, che nella categoria "Pani funzionali" si è aggiudicato il terzo posto col suo prodotto ai 5 semi. La cerimonia di premiazione si è tenuta giovedì scorso nella "Sala del tempio di Vibia Sabina e Adriano" presso la Camera di commercio di Roma.

Come spiegato dai titolari, si tratta di un pane interamente fatto con lievito madre, che presenta un mix di farine di grano tenero (tipo 1) e grano duro (integrale) macinato a pietra da un'azienda di Gerace. I semi presenti sono: lino, sesamo, papavero blu, girasole e zucca, sia all'interno che all'esterno del pane.

Questa volta, dunque, è l'arte del pane a portare avanti il buon nome della cittadina delle Certosa.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)