Sabato, 14 Settembre 2013 12:46

Ags Soriano, dalla Terza categoria alla Promozione: una cavalcata trionfale

Scritto da Alessandro De Padova
Letto 2105 volte

 

mini ags_logo_nuovoUna squadra nata dal nulla. Soltanto dalla passione per lo sport di alcuni imprenditori locali che hanno dato anima e corpo per maturare e raggiungere nel tempo gli obiettivi che, ormai, tutti sappiamo. Partita dalla Terza categoria, l' Ags Soriano pian piano è riuscita a cavalcare l'onda dell'entusiasmo che sin dall'inizio si respirava in paese e, adesso, può finalmente giocarsi le proprie carte in un campionato di Promozione. Si tratta della prima volta nella storia del calcio sorianese, che una squadra affronta un torneo del genere. Mai fino ad ora nessuno era riuscito a regalare al paese dell' Alto Mesima una categoria così prestigiosa. Eppure gli attuali dirigenti ci sono riusciti. Frutto dell'impegno, della costanza e della caparbietà del presidente Mangiardi e di tutti gli altri dirigenti. Frutto, però, anche dei tifosi, che durante il campionato di Prima categoria hanno seguito costantemente i propri ragazzi. Sia in casa che in trasferta. Basti pensare che nelle partite casalinghe, si contava una media di trecento spettatori a partita. Numeri sicuramente non da Prima categoria. Come dimenticare, poi, il viaggio a Filogaso, nell'incontro decisivo contro i ragazzi di mister Sisi. Il match si concluse in parità, ma sugli spalti si respirava un clima mai visto finora. Il passato, però, ormai è alle spalle. Non è più tempo di pensare a quello che è stato fatto. Il campionato di Promozione, sicuramente, non è come la Prima categoria. Le trasferte sono più lunghe. I sacrifici che bisogna fare, soprattutto economicamente, sono maggiori. Ma il Soriano può farcela. Bisogna rimanere con i piedi per terra però. Anche perchè molte volte l'entusiasmo gioca brutti scherzi. Nella prima di campionato, Nesci e compagni non hanno avuto problemi nel superare la Villese in trasferta. Il bomber Nesci non si smentisce mai e segna una doppietta. Mentre a completare il quadro ci hanno pensato Macrillò e Morelli. Oggi pomeriggio a Soriano arriverà il Bianco per il secondo impegno stagionale. I tre punti sono alla portata dei rossoblu, ma per ottenerli bisogna sudare sul campo e metterci l'impegno, tanto impegno.

Articoli correlati (da tag)

  • Il Polo museale di Soriano aderisce alla "Giornata regionale dei Musei di Calabria" Il Polo museale di Soriano aderisce alla "Giornata regionale dei Musei di Calabria"

    Anche il Polo museale di Soriano Calabro aderisce alla “Giornata regionale dei Musei di Calabria “, organizzata dalla Giunta regionale e in programma per sabato, 24 novembre.

    L’iniziativa prevede l’apertura delle più importanti strutture museali sparse su tutto il territorio regionale e, tra queste, c’è anche il polo di Soriano il cui ingresso per quella giornata sarà gratuito. Inoltre, per come affermato in una nota dal sindaco Francesco Bartone, sono state «programmate iniziative volte a coinvolgere l’interesse del pubblico. La nostra cittadina spalancherà le porte del MuMar, della Pinacoteca, del Museo archeologico territoriale della ceramica medievale e del Gabinetto regionale dei disegni e delle stampe antiche della Calabria dove, tra l’altro, è conservato un corpus di carte geografiche originali dal ‘500 all’800».

    Le visite saranno guidate da storici dell’arte e archeologi, mentre in un laboratorio di ceramica ci sarà la dimostrazione della lavorazione artistica del maestro napitino Antonio Montesanti.

  • Referendum, Dalila Nesci e Laura Ferrara a Vibo e Tropea per il No Referendum, Dalila Nesci e Laura Ferrara a Vibo e Tropea per il No

    Nel calendario delle iniziative rivolte alla promozione del No per la prossima campagna referendaria si inserisce anche l’appuntamento vibonese del M5S. Domenica 13 novembre farà tappa nella città capoluogo di provincia e a Tropea “#Iodicono”, il tour organizzato su scala nazionale dal Movimento 5 Stelle per promuovere il «no» all'imminente referendum sulla riforma costituzionale.

  • Metano nelle Preserre, Bartone: «Un ritardo che sarà presto colmato» Metano nelle Preserre, Bartone: «Un ritardo che sarà presto colmato»

    SORIANO CALABRO I comuni dell’Alto Mesima potranno usufruire presto del gas metano. Un ritardo, quello della metanizzazione delle Preserre che potrebbe essere colmato a breve per mettere le famiglie del luogo in condizione di usufruire dei nuovi e tanto attesi contratti. «Sono in fase avanzata – ha dichiarato il sindaco Bartone – i lavori della rete di distribuzione del gas metano nel comune di Soriano Calabro». A quasi due mesi dall’avvio dei lavori e di seguito al sopralluogo effettuato sui diversi cantieri operativi, il primo cittadino tranquillizza la cittadinanza sullo stato di avanzamento degli impianti. Diversi tratti di rete, soprattutto nella parte del nuovo centro abitato, sono già stati realizzati, risultando oltre il cronoprogramma dei lavori.

  • Soriano tra i luoghi scelti per ospitare la “FAImarathon 2016” Soriano tra i luoghi scelti per ospitare la “FAImarathon 2016”

    Soriano Calabro sarà teatro, domenica 16 ottobre, della “FAImarathon 2016” evento creato con lo scopo di valorizzare e far conoscere le città a vocazione turistica. «Per la Calabria – si legge nella nota dell’amministrazione comunale – tra i cinque centri scelti dal FAI figura Soriano Calabro, ormai riconosciuta meta indispensabile da quanti amano l’arte e il bello».

  • Soriano, stilato il programma degli eventi estivi Soriano, stilato il programma degli eventi estivi

    Dalla cultura allo svago, passando per l'intrattenimento.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)