Mercoledì, 04 Maggio 2016 22:20

Agguato a Serra, ucciso un 59enne

Scritto da Redazione
Letto 11490 volte

SERRA SAN BRUNO - Un agguato è avvenuto in serata sulla strada che da Serra San Bruno conduce a Mongiana, in una zona periferica della cittadina della Certosa.

La vittima dell’agguato è Salvatore Scrivo, 59 anni, pregiudicato del luogo. L’uomo, secondo quanto si apprende dalle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, è stato raggiunto da cinque colpi di pistola mentre si stava recando a casa della sorella. Sono stati proprio i parenti a lanciare l’allarme, ma il 59enne è deceduto dopo essere stato trasportato all’ospedale “San Bruno”. 

Sul luogo dell’agguato si sono precipitati i carabinieri della locale Compagnia, diretti dal capitano Mattia Ivano Losciale, e gli agenti del Commissariato di Polizia guidati dal dirigente Valerio La Pietra.

Tra le ipotesi più accreditate quella di un omicidio maturato negli ambienti della criminalità organizzata. La vittima è stata coinvolta in un'inchiesta della Dda di Reggio Calabria. Scrivo infatti è stato condannato nell'ambito di un processo su un traffico internazionale di droga, scaturito dall'operazione "Attacco incrociato", che coinvolgeva cosche del Reggino, in particolare gli Alvaro di Sinopoli, e del Napoletano.

Articoli correlati (da tag)

  • Serra, oggi i funerali di Salvatore Scrivo Serra, oggi i funerali di Salvatore Scrivo

    SERRA SAN BRUNO - È stato eseguito ieri mattina l’esame autoptico sul corpo di Salvatore Scrivo, 59enne di Serra San Bruno ucciso in un agguato mercoledì scorso sulla ex Statate 110 che conduce al comune di Mongiana. Il commerciante è stato raggiunto da cinque colpi di fucile caricato a pallettoni, esplosi da una distanza di 10-15 metri.

  • Si torna a sparare a Serra. I dettagli dell'omicidio di Salvatore Scrivo Si torna a sparare a Serra. I dettagli dell'omicidio di Salvatore Scrivo

    SERRA SAN BRUNO - Dopo un breve periodo di tranquillità soltanto apparente, successivo agli omicidi eccellenti di Damiano Vallelunga (boss dell'omonimo clan ucciso a Riace nel 2009) e del fratello Salvatore (vittima di un'imboscata nel giugno del 2010 nei boschi di località “Lacina”, a Brognaturo) – entrambi rientranti nell'ormai famigerata “Faida dei boschi”, che in questi anni ha riguardato il territorio compreso tra i comuni di Serra, Soverato e Guardavalle - si torna a sparare nel popoloso centro montano.

Il Vizzarro.it - quotidiano online
Direttore responsabile: Bruno Greco
Redazione: Salvatore Albanese, Alessandro De Padova

Reg. n. 4/2012 Tribunale VV

redazione@ilvizzarro.it

Seguici sui social

Associazione "Il Vizzarro”

via chiesa addolorata, n° 8

89822 - Serra San Bruno

© 2017 Il Vizzarro. All Rights Reserved.Design & Development Bruno Greco (Harry)